Barolo 1991 Aldo Conterno DOCG

180,00 Tasse incluse

1 disponibili

Uvaggio: 100% Nebbiolo

Casa: Aldo Conterno

Anno: 1991

Capacità: 0,75 cl

Gradazione: 14%

Storia: Un fantastico podere il “Favot” nel cuore di Monforte D’Alba in località Bussia, la famiglia (gli antenati di Aldo) nell’800 emigrò in Argentina, ma dopo pochi anni rientrarono in Italia. E’ allora che Giovanni Conterno, il nonno di Aldo, rientrando a Monforte D’Alba decise di riprendere insieme al padre le redini della piccola azienda vinicola che, con il suo grande aiuto aumentò di molto la produzione del proprio vino, dapprima locale.

Da lì sentirono, grazie alle grandi richieste del mercato, l’esigenza di creare un ottimo Barolo con lunghe fermentazioni, da produrre solo nelle migliori annate e che potesse durare negli anni, così nel 1920 iniziò la produzione del Barolo Riserva. Nel 1930 il padre Giovanni cedette la conduzione della cantina ai suoi due figli Giacomo e Aldo, che con grande intelletto e serietà portarono avanti, affermando il loro nome in gran parte d’italia e del mondo. Nel 1950 Aldo decise di partire per la California con il sogno di creare una cantina tutta sua grazie all’aiuto di uno zio che viveva da molti anni lì, sogno non durato molto per lui, ma regalandogli un’esperienza importante e costruttiva. Tornato in Italia, torno per un lungo periodo al fianco del fratello Giacomo e solo nel 1969 che Aldo decise di acquistare la cascina “Favot” e fondare la “Poderi Aldo Conterno” costruendo una realtà conosciuta in tutto il mondo.